BackHome/News/“GIOIELLI IN TAVOLA”, la Mostra realizzata con il patrocinio di EXPO Milano 2015
16/07/2015

“GIOIELLI IN TAVOLA”, la Mostra realizzata con il patrocinio di EXPO Milano 2015


Il Museo del Gioiello di Vicenza, il primo in Italia e uno dei pochi al mondo dedicato esclusivamente al gioiello, inaugurato lo scorso dicembre e che in meno di sei mesi è stato visitato da oltre 28.000 persone, continua il suo percorso di promozione del gioiello con la mostra Gioielli in Tavola, in calendario a partire dal 16 luglio 2015.

Gioielli in tavola è un originale progetto realizzato in continuità con i temi di Expo e che presenta 150 gioielli realizzati con alimenti o che traggono la propria fonte di ispirazione dal cibo. Curata da Livia Tenuta e Viola Vecchi, presenta le opere di importanti artisti orafi accanto a quelle di giovani designer emergenti.

In questo percorso espositivo, il cibo incontra l’ornamento e dà vita a straordinari gioielli-cibo, accostamento decisamente insolito che capovolge i valori tradizionali del gioiello e esplora universi mai considerati prima nel settore della gioielleria.

Le opere di designer come Gaetano Pesce e ivdesign.it (Francesca Braga Rosa e Ivano Vianello) partono dallo spunto del cibo come rappresentazione – gli spaghetti in resina di Pesce che diventano anelli o bracciali o gli ortaggi e i semi di ivdesign.it – mentre quelle di artisti orafi quali James Rivière, Annamaria Zanella e Barbara Uderzo mettono in scena rimandi poetici al cibo – la mela bucata di Rivière e il suo potente simbolismo, la collana “Biancaneve” di Zanella o “Vinatica”, realizzata con tappi di vino stappati in momenti felici – o paesaggi ironici – i “Blob Rings” della Uderzo sono delle incredibili tavole imbandite con tanto di pollo arrosto e macchinetta del caffè.


Museo del Gioiello