BackHome/News/A PALAZZO CHIERICATI LE MONETE DI OTTAVIANO AUGUSTO
07/03/2014

A PALAZZO CHIERICATI LE MONETE DI OTTAVIANO AUGUSTO

Fiera di Vicenza porta le monete dell’imperatore Ottaviano Augusto a Palazzo Chiericati.
Fino a domenica 16 marzo presso la sede dei musei civici vicentini sarà possibile visitare le due mostre “Le monete di Ottaviano Augusto: un moderno e raffinato mezzo di comunicazione”, a cura di Fiorenzo Catalli e Andrea Cavicchi, e “La monetazione augustea per le provincie nord-africane: dall’Egitto alla Mauretania”, a cura della Società Numismatica Italiana. Entrambe le esibizioni sono state protagoniste della recente edizione di Vicenza Numismatica, il Salone della Numismatica, Medaglistica e Cartamoneta organizzato da Fiera di Vicenza e quest’anno dedicato alla celebrazione del Bimillenario Augusteo.

La prima mostra testimonia la considerazione di Augusto per la moneta quale potente mezzo in grado di veicolare messaggi più e meglio di ogni altra categoria di oggetti. Proprio la monetazione emessa a nome di Augusto tra il 43 a.C. e il 14 d.C. codificò a sistema la trasmissione di messaggi per immagini e testi indirizzati ai sudditi. La seconda mostra è incentrata sul periodo di conquista dell’Africa settentrionale da parte dei Romani, i quali sostituirono le monete in precedenza in corso ed emesse da vari re e città libere come Cartagine o Cyrne.

A Palazzo Chiericati, sempre fino al 16 marzo, sarà inoltre esposta la raccolta delle monete premiate nell’ambito dei Premi Internazionali organizzati durante Vicenza Numismatica da Fiera di Vicenza e dall’Unione Filatelica e Numismatica Vicentina, quest’anno giunti al decennale. Per le monete a soggetto libero il primo premio è andato all’Armenia, grazie ad una moneta dedicata a “Yerevan capitale del libro 2012”. Ha vinto il Premio Internazionale “Vicenza Palladio” la Zecca Bielorussa, con una moneta commemorativa dei 150 anni delle Ferrovie. Il Premio alla carriera è stato tributato a Giuseppe Grava di Vittorio Veneto, mentre quello istituito per il decennale dei premi, e dedicato a Guido Veroi, è stato assegnato alla Zecca Italiana.
VicenzaNumismatica