BackHome/News/AL VIA GAME FAIR 2017, IL FESTIVAL DELLA NATURA E DELLE ATTIVITÀ OUTDOOR
02/06/2017

AL VIA GAME FAIR 2017, IL FESTIVAL DELLA NATURA E DELLE ATTIVITÀ OUTDOOR

Molte le novità di Game Fair 2017, presentate questa mattina nel corso della cerimonia inaugurale, che integrano un format tradizionalmente incentrato sui mondi della caccia e del tiro sportivo, dell’equitazione e della cinofilia. 30 ettari di esposizione fanno da cornice ad un palinsesto rinnovato, che vede l’incremento della parte interattiva, l’inserimento di nuove discipline sportive e competizioni - tra cui bike, arrampicata, canoa, trekking e off-road - nuovi spettacoli a ciclo continuo, attività per bambini e percorsi gastronomici.



 Matteo Marzotto, Vice Presidente Esecutivo di IEG, ha dichiarato: “Da diversi anni siamo attori di Game Fair. Il format è di origine inglese ed è stato re-interpretato da IEG in chiave molto originale trovando ora una perfetta collocazione nella meravigliosa cornice della Maremma, grazie alla importante collaborazione con Grossetofiere e CNCN ed è divenuto così un appuntamento da non perdere dell’estate italiana. La manifestazione rientra nei nostri eventi più “active”, un segmento di mercato per noi significativo, che raggruppa 10 fiere diverse e vale circa 8 milioni di euro di fatturato con oltre 700.000 visitatori. Game Fair è inoltre coerente con la visione e la vocazione del nostro Gruppo di saper fare sistema sempre, e con altri player fieristici e sui diversi territori, volendo IEG rappresentare, promuovere e valorizzare alcune delle più belle filiere produttive che fanno grande l’Italia nel mondo”.  

Maurizio Di Trani
, Presidente di GFI, ha sottolineato: “È il terzo anno che Game Fair si svolge nel cuore verde dell’Italia, la Maremma, nell’area della Fiera del Madonnino, una collaborazione talmente proficua ed efficace che ha portato all’ingresso di Grossetofiere nel capitale sociale di GFI. Questa edizione, pur rimanendo focalizzata sul concept originario, ovvero la tradizione dei grandi sport venatori e del tiro sportivo, amplia il suo raggio di azione e diventa un grande festival della natura e delle attività sportive all’aria aperta, integrando una serie di nuove discipline ed esperienze, aperte a target molto ampi, il tutto arricchito da un grande carnet di spettacoli ed esibizioni”.
 

Andrea Masini, Presidente di Grossetofiere, ha affermato: “Siamo onorati di ospitare Game Fair per il terzo anno consecutivo nel nostro Centro Fiere e di aver rafforzato questa collaborazione. Il recente ingresso della nostra società in GFI è indicativo di come la manifestazione rappresenti per noi un evento strategico, di promozione del territorio e un’occasione per collaborare con Italian Exhibition Group, player fieristico leader in Italia. Ci auguriamo siano tre gironi di festa, un ringraziamento ai visitatori e a tutti gli espositori che rendono viva la fiera”.

Antonfrancesco Vivarelli Colonna, Sindaco di Grosseto, ha sottolineato: “Ho creduto in questa manifestazione dall'inizio: prima come presidente di Grossetofiere e ora come sindaco. Il legame tra Game Fair e il nostro territorio è forte: la Maremma è la culla perfetta per una fiera che unisce la tradizione all'innovazione, lo sport e la natura. La mia Amministrazione vuole essere una spalla forte, un sostegno continuo per rendere Game Fair un appuntamento fisso e partecipato, capace di attrarre visitatori da tutta Italia. Per far sì che diventi un fiore all’occhiello della nostra bellissima Maremma”.
Game Fair