BackHome/News/Gitando.All, il primo Salone in Europa dedicato al turismo accessibile
24/03/2014

Gitando.All, il primo Salone in Europa dedicato al turismo accessibile

Gitando.All propone tutte le declinazioni del turismo, consentendo di scegliere tra alberghi, centri benessere, Spa, B&B, agriturismi, camping, parchi divertimento e stabilimenti balneari italiani e stranieri, grazie anche alla presenza dell’editoria specializzata e della collaborazione di Village For All-­‐V4A®, il marchio di qualità internazionale dell’Ospitalità Accessibile.
Il Salone, quindi, offre un ampio ventaglio di scelte per consentire, a persone in cerca di ausili, professionisti, Aziende, Istituzioni Scolastiche e famiglie in cerca della vacanza perfetta, di confrontare le tante proposte, fino a selezionare quelle più soddisfacenti. Per queste ragioni, Gitando.All presta una particolare attenzione a tutte le strutture in grado di offrire un elevato livello di servizio turistico accessibile; infatti tra gli eventi paralleli, troviamo l’annuale Meeting Internazionale sul Turismo Accessibile (MITA), per stimolare gli operatori del settore ad approfondire le best practices di turismo “per tutti” e nuove opportunità di business: quest’anno l’appuntamento verterà sul Food declinato nelle specifiche esigenze alimentari e sul Design Universale.
Il MITA, organizzato con il Patrocinio della Regione Veneto, della Commissione Europea e di Village For All-­‐ V4A® ed in collaborazione con L’organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite (UNWTO) e Rete Europea per il Turismo Accessibile (ENAT), si svolgerà venerdì alle ore 14.00 nella Sala Convegni del Padiglione 7.1.2b. A Gitando.All espongono aziende nazionali ma anche internazionali, provenienti da Austria, Croazia, Francia, Romania, Slovenia, Portogallo, Malta e S.Marino; 25 espositori coordinati da Confedercampeggio da Croazia, Slovenia ed Austria.

Cresce notevolmente la sezione dedicata al Benessere-­‐ Bené, il Salone dedicato ai molteplici comparti del settore benessere, luogo di incontro tra business e cultura: dalla vacanza alla progettazione SPA, dal relax della mente alla cura del corpo fino ad arrivare al tema dell’alimentazione naturale e a quello dell’abitare ecocompatibile. Sono 50 gli espositori con prodotti e strutture per il wellness. Il Salone è dedicato a tutti coloro che ricercano una vacanza all’insegna del relax totale e della cura del corpo, tanto da offrire uno spazio interattivo, il Beauty Garden Relax, dove far provare massaggi o trattamenti anti-­‐age al pubblico.

Altra sezione in grande espansione è SPORT.VI uno spazio interamente dedicato allo sport. Il Salone organizzato da Fiera di Vicenza in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Vicenza, del CONI, del MIUR Vicenza e del Comitato Paralimpico Italiano, vede protagoniste diverse Federazioni, Enti ed Associazioni Sportive Olimpiche, ma anche Paralimpiche. Sin dal primo giorno, giovedì 3 Aprile, numerose le attività organizzate: Percorso ad Ostacoli, Arrampicata e Museo Omero, fino ad arrivare alla 4^ edizione del workshop organizzato da Village For All-­‐V4A®, “Buy Italy for all®”(BIFA), in cui i seller italiani avranno l’opportunità di incontrare buyer del mercato italiano ed internazionale. Il workshop è dedicato alla promo-­‐commercializzazione del Turismo di Qualità e del Turismo Accessibile in Italia, un’occasione per entrare nei nuovi mercati e di sviluppare le proprie potenzialità. Solutions for All è infine lo spazio espositivo in cui è possibile raccogliere i lavori dei migliori progettisti, cercando di coinvolgere le più rappresentative realtà che operano sul tema a partire dalla fase di progettazione -­‐ con il coinvolgimento di Design For All e dell’Associazione per il Disegno industriale -­‐ fino alla fase di realizzazione finale dei prodotti, coinvolgendo i progetti nazionali di grande valore, quale “Formedabile” e “Libero Accesso”. Protagonisti di questo spazio saranno anche gli Istituti Universitari che proporranno i loro studi e ricerche. Un’attenzione particolare sarà rivolta anche al sistema del retail e dell’esperienza di consumo nel punto vendita, che spinge il pubblico a selezionare i posti frequentati anche in base ai parametri di accessibilità.
MOVE!