BackHome/News/Il sogno dei creativi si è fatto realtà Si è conclusa con un grande successo di pubblico: 20.000 visitatori per la Manifestazione dedicata all’hand made
07/11/2016

Il sogno dei creativi si è fatto realtà Si è conclusa con un grande successo di pubblico: 20.000 visitatori per la Manifestazione dedicata all’hand made

Si è conclusa con un significativo successo Abilmente, la Festa della Creatività, organizzata da Italian Exhibition Group Spa (IEG), la nuova società fieristica nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, facendo registrare un rinnovato interesse da parte del pubblico e degli addetti ai lavori.

Sono stati quattro giorni, dal 3 al 6 novembre alla Fiera di Roma, per l’edizione romana che si conferma un “caleidoscopio” di creatività per l'Italia del Centro Sud e non solo.
Tra gli Atelier più visitati, quello delle “Creative Mamy”, la community guidata da Maria Veneziano, fondatrice e anima, che piace a oltre 1 milione e trecentomila persone su Facebook.

Qui protagonista è stato il concetto del "rici-creativo", ovvero il connubio fra riciclo e creatività. Quello delle “Creative Mamy” è forse l’esempio più lampante della relazione che intercorre fra Abilmente e il fenomeno dei social network, ma non l’unico.

Un’altra chiara testimonianza è rappresentata dalla comunità degli uomini che si dilettano a “sferruzzare” creando accessori e capi d'abbigliamento con filati coloratissimi, sotto la regia di "MagliUomini", fondata da Paolo Dalle Piane e Kate Alinari (presso lo spazio dell’azienda le Torri).

Anche quest’anno Abilmente è stata una grande festa della creatività e una sana occasione di svago, divertimento e apprendimento per migliaia di visitatori. Un modo per scoprire o avvicinarsi maggiormente a espressioni della manualità creativa che sono forme d’arte. Un’arte senza frontiere.
Abilmente ROMA