BackHome/News/INAUGURATE MEDiT e PHARMAiT 2016. Taglio del nastro con il Governatore del Veneto Luca Zaia e il Presidente di Fiera di Vicenza Matteo Marzotto
26/10/2016

INAUGURATE MEDiT e PHARMAiT 2016. Taglio del nastro con il Governatore del Veneto Luca Zaia e il Presidente di Fiera di Vicenza Matteo Marzotto

Si è inaugurata oggi l’edizioni 2016 di MEDiT e PHARMAiT, Manifestazioni a carattere nazionale dedicate all’innovazione e allo sviluppo tecnologico nei comparti della sanità e della farmacia, organizzate da Fiera di Vicenza con il patrocinio della Regione del Veneto e in collaborazione con Arsenàl.IT – Centro Veneto Ricerca e Innovazione per la Sanità Digitale.

Il taglio del nastro, avvenuto all’interno del Padiglione 7, ha visto la presenza del Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia e del Presidente di Fiera di Vicenza Matteo Marzotto, che hanno portato il loro saluto agli espositori e ai protagonisti dei due Saloni.

Dando il benvenuto al Governatore Zaia, il Presidente Marzotto ha dichiarato: “Le piattaforme MEDiT e PHARMAiT si confermano una vera e propria arena dell’innovazione nel panorama nazionale per i settori della sanità e della farmacia. Sono entrambi appuntamenti che rappresentano un’occasione preziosa per tutto il settore, riunendosi infatti in Fiera di Vicenza le eccellenze italiane legate al mondo della tecnologia, del capitale umano e delle istituzioni. Capaci di dare voce a start up ed esperti, creare networking tra operatori e realtà emergenti, con l’obiettivo di stimolare la collaborazione e la condivisione di risorse e competenze su nuovi progetti ad alto potenziale. Attraverso queste Manifestazioni, Fiera di Vicenza continua a creare valore per le filiere del Well Done in Italy”.

Appuntamento principale della prima giornata è stato il convegno “La riorganizzazione dei sistemi regionali della sanità: modelli organizzativi, processi di trasformazione, esperienze”, al quale ha partecipato il Presidente Zaia. Si è trattato del primo incontro organizzato a pochi giorni dall’approvazione della Legge Regionale 19/2016 sulla riforma della sanità del Veneto, con la riduzione delle aziende Ulss da 21 a 9 e con l’istituzione dell’Azienda Zero.
MEDiT