BackHome/News/LA PRIMA EDIZIONE DI MOVE! SALONE PROFESSIONALE DEL TURISMO E DELL’OSPITALITA’ UNIVERSALE
16/03/2015

LA PRIMA EDIZIONE DI MOVE! SALONE PROFESSIONALE DEL TURISMO E DELL’OSPITALITA’ UNIVERSALE

In Fiera di Vicenza si è svolto l’unico appuntamento in Europa dedicato ad un’offerta turistica universale, responsabile, sostenibile e accessibile.
Importante partecipazione di pubblico per la prima edizione di MOVE!, il Salone del Turismo e dell’Ospitalità̀ Universale organizzato da Fiera di Vicenza, con il patrocinio della Regione Veneto e Village for all - V4A®, svoltosi da venerdì̀ 13 ad oggi 15 marzo. Il nuovo Salone professionale dedicato all’offerta turistica universale, l’unico appuntamento in Europa finalizzato a promuovere la cultura del turismo responsabile, sostenibile e universalmente accessibile, ha visto la presenza di oltre 8mila visitatori e 100 espositori, tra cui una ventina provenienti dall’estero.

Nato dall’esperienza di GITANDO e GITANDO.ALL organizzati negli anni scorsi da Fiera di Vicenza, MOVE! ha proposto una nuova filosofia di offerta turistica, presentando alla filiera del settore – fornitori, progettisti, gestori di servizi, istituzioni, gruppi di acquisto – e al pubblico interessato le nuove idee e le soluzioni pratiche per un turismo universale e senza barriere, rivolto a chiunque sia in cerca della vacanza ideale: persone con disabilità e non, coppie e famiglie, anziani e bambini, amici e sportivi. Negli ultimi anni il turismo accessibile ha riscosso un forte interesse in Europa: 786 miliardi di euro i ricavi lordi stimati, 783 milioni di viaggi richiesti dal mercato nel 2012, 138,6 milioni le persone interessate nel 2011, con una previsione di 154,6 milioni per il 2020. 
Move! riflette le finalità della UNWTO (United Nations World Tourism Organization), l‘Agenzia specializzata sul Turismo delle Nazioni Unite. Il filo conduttore della prima edizione è stato l’Universal Design, articolato in quattro aree tematiche: Accoglienza, dedicato ai progetti per permettere alle strutture ricettive di accogliere ogni categoria di viaggiatore; Divertimento & Sport, rivolto all’attività sportiva e alla possibilità per tutti di svolgerla anche in vacanza; Mobilità, dedicata alle soluzioni e ai sistemi di trasporto per agevolare qualsiasi viaggiatore; Shopping & Ho.Re.Ca., con attenzione a prodotti e servizi indipendentemente dai gusti e dalle esigenze alimentari degli ospiti. Ogni sezione ha inoltre previsto aree demo con installazioni di ambienti turistici progettati secondo i principi dell’Universal Design, funzionali e moderni. Suit4All, frutto della collaborazione tra l'Arch. Simone Micheli di Architectural Hero e Roberto Vitali, presidente di Village for all – V4A®; Più Sport per Tutti, in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico Veneto; La Spiaggia Accessibile, realizzata da Mondobalneare;  L’Universal Bar, a cura di Domus Natura System.   MoVE! ha ospitato l’annuale MITA - Meeting Internazionale sul Turismo Accessibile, organizzato con il patrocinio della Commissione Europea, della Regione Veneto e dell’ENAT (European Network for Accessible Tourism), in collaborazione con la UNWTO, Village for all - V4A®, NYC - Mayor’s Office for People with Disabilities e IED - Istituto Europeo di Design. Il summit internazionale ha presentato le buone prassi italiane ed estere su ospitalità per tutti, design universale e inclusivo, offrendo una linea di indirizzo globale in materia di turismo accessibile. Sul tema, l’Assessore al Turismo della Regione Veneto, Marino Finozzi, ha firmato una lettera d’intenti con Victor Calise, Commissario dell’Ufficio del Sindaco di New York per i diritti delle persone con Disabilità.  
Tra le altre iniziative, “Biennale Spazio Pubblico”, la prima tappa di "Spazio Pubblico Accessibile E' MEGLIO!, organizzata da Village for all - V4A®, Laboratorio Città e Cerpa Italia Onlus: un incontro su come promuovere e realizzare uno spazio pubblico accessibile, responsabile e sostenibile, ma anche bello e confortevole per tutti. MOVE! ha inoltre ospitato la 5^ edizione dell’Agorà della Solidarietà, a cura di CSV - Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Vicenza, e diverse dimostrazioni sportive e prove con il pubblico organizzate dal CIP - Comitato Italiano Paralimpico.  

MOVE!